Studiare ciò che ti appassiona per progettare il tuo futuro professionale

Il corso online “Progetto Carriera: Studenti e Mondo del Lavoro” ti aiuta a definire cosa scegliere di studiare, come e perché intraprendere un determinato percorso di studio e soprattutto che tipo di riscontro possa avere in ambito lavorativo.
Inoltre, si vuol dimostrare che solo il proprio impegno, se programmato e sostenuto nel tempo, insieme ad un’adatta capacità d’interpretazione, di adattamento e di empatia, porta sempre all’emersione di grandi opportunità! Niente capita mai per caso!

Perchè scegliere questo corso?


Il corso online “Progetto Carriera: Studenti e Mondo del Lavoro” è un percorso di apprendimento finalizzato a permetterti, come studente, di generare la migliore consapevolezza su cosa stai studiando, del perché, e della relativa valutazione di come ottenere il tuo risultato, dall’acquisizione delle tue nuove abilità, competenze, capacità ed esperienze da offrire ai tuoi Interlocutori.
Avrai modo di apprendere come gestire la tua logica e la tua razionalità, integrandola con il tuo istinto e la tua creatività, per poi mescolarla con altra tua intelligenza empatica, critica costruttiva, determinazione, perseveranza, e capacità di dialogo, quindi di ascolto.
Inoltre il corso online ti permetterà di avere accesso a concetti, tecniche, metodologie, processi, funzioni e strumenti, esercizi, progetti, test, controlli, monitoraggio, analisi e modifiche. Non troverai niente di sicuro e garantito, tutto dovrà da te essere sviluppato e personalizzato al tuo mondo.
Alla domanda “Ma funzionerà?”, io ti risponderò sempre “Dipende!”. Certamente io sono l’ultimo ad avere le risposte alle domande per te più importanti.
Tramite questo corso online “Progetto Carriera: Studenti e Mondo del Lavoro” si va a distribuire la conoscenza in modo strutturato, al fine di generarti la creazione spontanea delle tue “Reti Neurali” nel tuo cervello, che si concretizzeranno e si materializzeranno nel tempo e la cui sopravvivenza dipenderà solo dalla tua attenzione e dalla tua energia mentale e psico-fisica che tu impiegherai nel tempo.
Infine, si va ad approfondire il concetto di competitività e innovazione utilizzando la stessa logica nel Business Design e nella Value Proposition.
Il corso online “Progetto Carriera: Studenti e Mondo del Lavoro” è rivolto a studenti di qualsiasi tipologia di indirizzo didattico, a partire dalle Medie – Superiori, fino al ricercatore universitario, o un multi-laureato, o anche ad uno studente-lavoratore.

Cosa imparerai con questo corso?


Iscriviti Ora al Corso Online “Progetto Carriera: Studenti e Mondo del Lavoro” e avrai accesso alle mie lezioni dove imparerai:

Ad autoanalizzare tua dimensione personale e professionale;

Ad analizzare percorsi formativi e mercati del Terzo Millennio;

A gestire il tuo Percorso Formativo;

A valorizzare la strategia e generare delle Opportunità;

A gestire il monitoraggio e mantenimento.

Iscrivendoti al corso avrai questi bonus:


Accesso Illimitato

Studia H24 e 7 giorni su 7

Workspace

Classe virtuale esclusiva

Certificato Finale

Inclusivo di N° di licenza

Materiale Didattico

A tua disposizione

Tutor Online

Fai qualsiasi domanda

Esercitazioni

Fai pratica con il tuo corso

Recensioni del Corso

N.A

ratings
  • 5 stars0
  • 4 stars0
  • 3 stars0
  • 2 stars0
  • 1 stars0

Non ci sono recensioni per questo corso.

Foto del Profilo
Stefano TodaroIstructional Designer, Business Strategico, Micro Progetti Integrati, Formatore Professionale

Vorrei fare una presentazione del mio profilo Personale & Professionale per LIFE LEARNING partendo dalla fine, perché a mio parere risulta maggiormente comprensibile la scelta della linea di CORSI abbinati al PROGETTO CARRIERA, le caratteristiche strategiche di questo progetto e di conseguenza il valore ed il significato di questa particolare iniziativa in questo momento storico.

Ho deciso qualche mese fa di produrre questa linea di corsi in questa particolare piattaforma di e-Learning, prima di tutto perché l’ho vista nascere e ne ho sempre apprezzato il suo taglio marketing attuale e la sua politica editoriale. Poi perché la ritengo una valida alternativa alle piattaforme e-Learning, anche di ultima generazione, da me utilizzate, in tutti quei progetti d’intervento formativo di tipo “snello e veloce“, quindi adatto per una produzione didattica più essenziale e meno strutturata più vicina ad un prodotto editoriale che ad un ambiente di apprendimento multimediale ed interattivo online.

La linea di corsi PROGETTO CARRIERA in realtà ha 20 anni, e nasce da una mia personale esigenza professionale quando ancora facevo il formatore professionale, tra scuole private, centri di formazione regionale e aziende private a Milano, in cui ho vissuto per 40 anni.

Ho sempre pensato che esiste uno grande “scostamento” ancora in atto, tra quello che gli studenti riescono a studiare ed apprendere e quello che gli imprenditori vorrebbero poter utilizzare a beneficio della capitalizzazione dei propri investimenti, in termini di conoscenza ed esperienza, sia teorica che pratica.

Questa riflessione nasce dai miei studi universitari svolti (per mia fortuna) dal 2002 al 2007, quando ero già sposato, avevo anche una figlia di 20 anni, e stavo lavorando a tempo pieno presso una multinazionale francese di outsourcing (Altran Italia), in cui ho prestato servizio per 12 anni (1999 – 2011), prima come consulente presso clienti a Torino, e poi nella sede nazionale di Roma come consulente direzionale alla divisione MARCOM (Marketing & Comunication) in collaborazione con le Risorse Umane.

Dai miei studi universitari in pratica è nata la “consacrazione cognitiva” di tutte le mie “semplici intuizioni” che avevo elaborato anni prima.

E’ stata la mia laurea presso la Facoltà di Scienze della Formazione per il triennio a Firenze e poi per la Magistrale all’Interfacoltà di Scienze della Formazione e Ingegneria a Genova/Savona totalmente dedicata all’integrazione del mondo e-Learning a quello del Knowledge Management, a indicarmi poi la strada verso una successiva specializzazione per la Gestione dei Processi di Apprendimento e della Distribuzione e Migrazione della Conoscenza.

Penso di essere stato uno dei “primi” non a sottolineare le “deficienze del nostro sistema formativo“, ma del fatto che, escludendo la Formazione Continua e sulla Sicurezza, almeno dal 2000 non ha più alcun senso parlare di Formazione Tradizionale, partendo dalle medie fino ad arrivare ai ricercatori universitari.

Non mi sto riferendo solo alla progettazione didattica, pedagogica ed andragogica ancora oggi presente nei corsi e nella formazione professionale. Mi sto riferendo al semplice fatto che un imprenditore investe in formazione, solo perché si aspetta di poter utilizzare nei propri processi ed attività produttive un ritorno in termini di conoscenza ed esperienza in grado di garantirgli la capitalizzazione dei propri investimenti in Risorse non solo Umane. Il tutto entro un certo tempo, risultato e condizione operativa, ovvero, minor rischio, minor danno, maggiore sicurezza e probabilità di riuscita.

A mio parere quello che oggi serve sono Percorsi di Apprendimento dedicati a specifici obiettivi e risultati, misurabili quantitativamente e qualitativamente, entro un tempo definito. Non serve più (se non in rari casi) una abilitazione o una certificazione di competenza o di appartenenza ad una “casta professionale” quando è facile constatare che in ogni organizzazione non esistono più i vecchi abbinamenti tra titolo professionale, profilo professionale, attività operativa, responsabilità e ruolo operativo. Quello che serve oggi è avere o meglio offrire le migliori probabilità di acquisire conoscenza, esperienza, abilità, competenza, non solo teorica e pratica o prodotta in “laboratorio”, ma realizzata mentre la si apprende ma gestita in termini operativi reali. Diciamo una sorte di Learning by Doing aggiornato, o di una Formazione Esperienziale più reale e personalizzata.

Senza fare del “banale cinismo” all’imprenditore non solo italiano, non serve sapere che la sua risorsa umana ha compreso, è in grado di ricordare ed ha un pezzo di carta che lo dice! Quello che a lui serve e che questa risorsa umana sia in grado di garantirgli di portare a termine con successo un’attività operativa, nella quale lui ha investito in risorse, assumendosene le totali responsabilità e rischi, ottenendo l’obiettivo previsto e producendo un risultato almeno accettabile, alle migliori probabilità di successo, al minimo dei costi, rischi, ed al massimo della qualità disponibile e sostenibile, nel rispetto della legge, delle persone e dell’ambiente.

La mia passione per la formazione ha lunga storia e nasce dagli anni ’90 quando, dopo aver fatto il geometra (mi sono diplomato all’Istituto Cattaneo di Milano, alla sessione serale, perché lavoravo ed ero già sposato dal 1979), ed essere diventato un Capo Cantiere (ho lavorato nell’edilizia dal 1978 al 1987), ho deciso di imparare ad “usare il computer” nel settore della Progettazione CAD. Studiando di notte e svegliandomi alle 03:30 per poi andare in cantiere alle 07:00, ho iniziato senza saperlo a “rubare il tempo” alla mia vita ed a “rubare conoscenza” da qualsiasi cosa potesse indicarmi competitività ed innovazione!

Tutte le riflessioni, le metodologie, le strategie, la Ricerca & Sviluppo integrate ed adattate nei corsi della linea PROGETTO CARRIERA, sono nate sotto l’insegna del Business NON Convenzionale ovvero, nella prima forma del 2012 (anno in cui ho aperto al mia partita IVA), Formazione NON Convenzionale.

Quando facevo progettazione didattica nel 1994 all’ENAIP di Milano, come Formatore Professionale, penso di essere stato uno dei pochi a livello nazionale (avevo 5 corsi di CAD e Modellazione Design 3D da 20 persone e altri corsi privati di grafica illustrativa), dove ogni iscritto aveva una programmazione personale indipendente. Facevo portare il lavoro dai progettisti del corso serale in classe, e la gestione dei progetti dagli architetti e ingegneri laureandi, e chi era disoccupato gli facevo ristrutturare “virtualmente” la loro abitazione, ovviamente tramite un mio “prestito virtuale” da me garantito in “denaro di fantasia”!

Questa “visione della vita” l’ho ampliata con la filosofia orientale praticando Arti Marziali, poi Combattimento ed infine Difesa Personale, che pratico ancora oggi a oltre 60 anni. L’attualità dell’Approccio Olistico, è stato ulteriormente sviluppato dalla mia innata curiosità e sete di conoscenza ed esperienza, in questi ultimi 20 anni ed in particolare negli ultimi 5 seguendo e studiando i principi della Fisica Quantistica, delle Neuroscienze, dell’Antropologia Culturale, dell’Intelligenza Artificiale e dello studio del Genoma Umano, oltre che a tutte le discipline ed alle argomentazioni attinenti la psicologia, le psichiatria ed allo stesso tempo lo studio energetico e l’uso della mente e della meditazione quale fonte inesauribile di azione-reazione e vita!

Penso che la missione della mia vita è adattarmi all’esistenza per essere e rimanere contemporaneo alla mia evoluzione, al fine di facilitare e supportare chi desidera non rimanere “intrappolato” in una realtà che non gli appartiene!

Siamo in un periodo storico praticamente unico! Questo è il Terzo Decennio del Primo Secolo del Terzo Millennio! Si dice che questo sia il Secolo della Consapevolezza! Io credo che in questo periodo ci siano delle opportunità intorno a noi mai emerse in precedenza, con così alto livello di alternativa, libertà e ricchezza! Quello che però bisogna saper fare è uscire dai soliti limiti e dalle solite “trappole cognitive” che tanto danno ancora oggi stanno facendo nella maggior parte della gente! Tanto è che … tutto sono sempre più convinti che se la maggior parte delle persone “la pensa e vive allo stesso modo” questo possa essere per tutti un razionale e logico modo di dimostrarne il valore e la veridicità di questo intendimento! Al contrario, non sono il solo a pensarlo ed a crederlo, dimostrandolo con la realtà della mia vita, esiste una lettura ed una interpretazione di questo mondo che pare sia proprio diametralmente opposta da quella testimoniata dalla massa di gente in molti paesi non solo europei!

Quindi il mio contributo con il PROGETTO CARRIERA è di almeno far nascere un’alternativa ed un dubbio, proprio partendo da uno degli aspetti più importanti della vita di un essere umano: IL LAVORO!

Imparare a Imparare e Rimodellare la Conoscenza acquisita per utilizzi soprattutto nuovi e diversi, sono le maggiori competenza ad oggi di valore per qualsiasi tipologia di persona!

Show More
  • 49,00  24,00 
  • ACCESSO A VITA
  • Attestato Incluso
  • Corso Accreditato
0 STUDENTI ISCRITTI

    Life Learning S.r.l. - Viale Certosa, 218 - Milano. REA MI 2053237, P.Iva 08852200966 | © 2021, Tutti i diritti riservati
    Dati SocietariTermini e CondizioniPolicy PrivacyCookie Policy